Cup Winners' Cup, talora abbreviato in CWC) era una competizione calcistica europea riservata alle squadre vincitrici delle varie coppe nazionali. UTC+02. Totti, Tyson, Baggio e... Gomez è un problema, ma l'Atalanta ha giocato d'anticipo sul mercato, Cassano, che bordata all'Inter: "Con lo Spezia partita oscena", Cassano: "Per me il Milan non è da scudetto", Cassano: "Ho imparato da Messi a calciare di piatto", Cassano: "L'Atalanta sta tornando a dare spettacolo", Mancini: "Che dolore la scomparsa di Paolo Rossi", Mancini: "Credo che dobbiamo ancora migliorare come Nazionale", Mancini: "Nessun problema per il rinnovo del mio contratto". La Coppa delle Coppe UEFA (ing. R.E.A. Email non valida. Il Milan fu a un passo dall'aggiudicarsi il trofeo due stagioni di fila, con la vittoria contro il Leeds Utd nel 1973 e la sconfitta in finale contro il Magdeburgo nel 1974; così come la Sampdoria, sconfitta nell'edizione 1988-89 in finale dal Barcellona, e vincente la stagione successiva contro l'Anderlecht. Ultime news e notizie sulle coppe europee di calcio. Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati personali per comunicazione e marketing mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms e sondaggi d’opinione ai partner terzi. Segui gli aggiornamenti in tempo reale di Champions ed Europa League di oggi. Per la seconda edizione della competizione, nel 1961-1962, l'UEFA assunse il controllo dell'organizzazione del torneo, raccogliendo l'adesione di quelle squadre prestigiose che in precedenza avevano rifiutato di prendervi parte. La formula del torneo era identica a quella della Coppa dei Campioni, con le squadre impegnate in quattro turni a eliminazione diretta prima della finale, per un torneo stagionale che durava da settembre a maggio. [9] L'ultima edizione del torneo si giocò nella stagione 1998-1999 e fu vinta, come nella prima edizione (in cui trionfò la Fiorentina), da un'italiana, la Lazio, vincitrice in finale sulla matricola Maiorca. Complessivamente, otto squadre (Fiorentina, Atletico Madrid, Milan, Anderlecht, Ajax, Parma, Arsenal, Paris SG) hanno perso in finale da detentrici del trofeo. supercoppa europea. La Coppa delle Coppe è, pertanto, l'unico trofeo per club organizzato dalla UEFA che non è mai stato vinto due volte di seguito dalla stessa squadra. Nelle edizioni iniziali, dal 1960-1961 al 1964-1965, l'Ungheria iscriveva le squadre classificatesi al secondo posto in campionato, poiché dal 1958 al 1963 la Magyar Kupa non fu disputata, sicché la vincitrice dell'edizione 1964 venne iscritta in Coppa delle Coppe 1965-1966 per ragioni organizzative; a beneficiare di tale modalità furono il Ferencváros (1960-61), l'Újpesti Dózsa (1961-62 e 1962-63), l'MTK Budapest (1963-64) e lo Honvéd (1964-65). Copyright 2020 © Tutti i diritti riservati. CF, Partita I.V.A. Finden Sie perfekte Stock-Fotos zum Thema Coppa Delle Coppe Uefa sowie redaktionelle Newsbilder von Getty Images. 1^ Edizione Torneo Coppa delle Coppe. Il torneo che diventerà un classico per gli sportivi monopolitani. Già nel 1968 tutte le nazioni membro dell'UEFA si erano dotate di una propria coppa calcistica nazionale, sulla scia del successo della Coppa delle Coppe, nel frattempo divenuta la seconda competizione calcistica europea per prestigio dopo la Coppa dei Campioni. Una proposta fu quella di realizzare un torneo parallelo alla Coppa dei Campioni e con una formula simile a quest'ultima, riservato però ai vincitori delle rispettive coppe nazionali. Torneo Coppa delle Coppe. Per rilanciare il calcio come Sport nella sua passione sportiva... perchè il calcio è anche un business!! pin. Nello stesso periodo, un'altra situazione anomala si verificò in Italia, allorquando le inefficienze organizzative della FIGC prolungarono oltremodo la Coppa Italia 1963-1964, determinando lo spostamento della finale del torneo nella stagione successiva: quando la UEFA chiese conto della rappresentanza italiana in Coppa delle Coppe 1964-1965, la Federcalcio iscrisse il Torino, meglio piazzato in campionato, a seguito di un accordo con l'altra finalista, la Roma, che ottenne un posto in Coppa delle Fiere; i giallorossi vinsero poi la coppa nazionale, sovvertendo i pronostici. Gli anni 1980 videro, nella prima parte, la vittoria dell'Aberdeen, allenato dal Alex Ferguson, che sconfisse il Real Madrid nel 1983; i Dons sarebbero poi diventati l'unica squadra scozzese a vincere due trofei continentali, grazie al successo contro i campioni d'Europa dell'Amburgo nella Supercoppa UEFA. Il Manchester Utd, trionfatore nel 1991, divenne la prima squadra inglese vittoriosa in una competizione europea dopo la strage dell'Heysel, che aveva costretto le squadre inglesi a cinque anni di squalifica dalle competizioni europee (al Liverpool fu dato un anno di squalifica ulteriore, in quanto responsabile diretto della tragedia del 1985); il tecnico dei Red Devils Alex Ferguson, già vincitore nel 1983 con l'Aberdeen, divenne inoltre l'unico in grado di sollevare il trofeo con due squadre diverse. La squadra belga è stata l'unica a raggiungere la finale per tre stagioni consecutive (tra il 1975-1976 ed il 1977-1978). Coppa delle Coppe. [2] All'epoca, infatti, molte federazioni calcistiche continentali ancora non prevedevano una coppa nazionale,[2] e in quelle poche nazioni in cui un simile trofeo si disputava, esso era considerato di scarso valore venendo così sovente trascurato dalle grandi squadre. Browse more videos. [8] Infine, nell'ultima edizione del 1998-1999, l'Heerenveen fu ammesso alla manifestazione pur avendo raggiunto soltanto la semifinale della Coppa d'Olanda nella stagione precedente, poiché entrambe le finaliste della coppa nazionale, l'Ajax e il PSV, si erano qualificate per la Champions League. Dal 1973 al 1999, la squadra vincitrice della Coppa delle Coppe guadagnava inoltre il diritto a disputare la Supercoppa UEFA contro la vincitrice della Coppa dei Campioni/Champions League. La Coppa delle Coppe è stato un torneo a eliminazione diretta con turni di andata e ritorno fino alla finale unica, giocata sempre in campo neutro, tranne che per la prima edizione, quando l'atto conclusivo si articolò in due partite. Coppa ist auch auf Korsika und in der italienisch sprechenden Südschweiz verbreitet. Una regola simile era originariamente presente anche in Coppa dei Campioni, ma fu abolita negli anni 1960, mentre in Coppa Coppe sopravvisse poiché il verificarsi di tale casistica era assai più improbabile, e quindi non si sentì il bisogno di abrogarla. oppure accedi a Gazzetta usando il tuo profilo social: Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms e sondaggi d’opinione da parte di RCS Mediagroup S.p.a. Vi autorizzo alla lettura dei miei dat idi navigazioneper effetuare attività di analisi e profilazione per migliorare l’offerta e i servizi del sito in linea con le mie preferenze e i miei interessi. L'anno seguente la Juventus conquistò da imbattuta il trofeo, sollevando poi la Coppa dei Campioni 1984-1985 ed eguagliando in tal modo i connazionali del Milan del biennio 1968-1969. via Lambro 15, 22066 Mariano Comense. Registrati per salvare le tue preferenze ovunque. di Milano: 1524326 Capitale sociale € 270.000.000,00 ISSN 2499-3093. 25 ottobre 2003. Il trofeo, pertanto, fu conteso solo da dieci squadre e venne conquistato dalla Fiorentina battendo in finale i Rangers. Event ended about 2 years ago. Similarmente, la Cecoslovacchia, la quale istituì la Československý Pohár soltanto nel 1960-61, e la Germania Est, ritenendo la Dinamo Berlino, detentrice della FDGB Pokal, non all'altezza di disputare la Coppa delle Coppe, decisero di iscrivere alla prima edizione del torneo rispettivamente lo Spartak Brno, vincitore di una competizione non ufficiale denominata Coppa Spartachiana, e il Vorwärts Berlino, secondo classificato in campionato. Coppa delle Coppe (disambigua) A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate. UEFA Cup Winners' Cup, talora abbreviato in CWC), o semplicemente Coppa delle Coppe, è stata una competizione calcistica europea riservata alle squadre vincitrici delle principali coppe nazionali. lega atlantica. Nello spazio di quattro edizioni, dal 1994 al 1997, per ben tre volte a raggiungere la finale fu la squadra campione in carica, che perse in tutte le occasioni nelle quali si ripresentò nell'atto conclusivo (il Parma nel 1994, l'Arsenal nel 1995, e il Paris Saint-Germain nel 1997). Questo era il suo regolamento: La Coppa della Coppe (ing. 298 likes. Informativa Privacy redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016. Coppa Piacentina wird in der Gegend um Piacenza hergestellt und ist eine nach Denominazione d’Origine Protetta (DOP) geschützte Bezeichnung. Faceva eccezione a questa regola la federazione di appartenenza della squadra detentrice della Coppa delle Coppe, cui era concesso di iscrivere in aggiunta proprio la detentrice, allo scopo di permetterle la difesa del titolo. Tritt Facebook bei oder melde dich an E-Mail-Adresse oder Handynummer. Completando la registrazione dichiaro di essere maggiorenne e di avere preso visione dell’Informativa Privacy redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016. albo d'oro . La coppa si chiamerà: “UEFA Europa Conference League” che volgarmente chiamerò Conference League. 3:24 "MERCOLEDI DI COPPA": COPPA DELLE COPPE, STAGIONE 1983-84, FINALE, JUVENTUS-PORTO 2 … Tuttavia, se un sodalizio acquisiva il diritto a partecipare sia alla Coppa dei Campioni sia alla Coppa delle Coppe, la qualificazione alla prima prevaleva sull'altra, pertanto: Ci furono, tuttavia, circostanze particolari di squadre che presero parte alla competizione in deroga al regolamento precedentemente menzionato. 12 talking about this. Il turno preliminare fu strettamente necessario nelle ultime edizioni poiché, a seguito della disgregazione politica della Jugoslavia e dell'Unione Sovietica, aderirono all'UEFA le federazioni calcistiche dei paesi che ne derivarono, incrementando notevolmente le squadre partecipanti, che raggiunsero il numero massimo di 49. Ma dalla prossima stagione tornerà con un altro nome, portando un sacco di cambiamenti ai campionati. se una squadra vincitrice della coppa nazionale avesse vinto la Coppa delle Coppe, si sarebbe qualificata al torneo in qualità di detentrice, mentre il posto riservato al vincitore della coppa nazionale sarebbe stato acquisito dalla finalista perdente. Il torneo, strutturato a eliminazione diretta con gare di andata e ritorno più una finale a partita unica (tranne nella prima edizione), si è svolto dalla stagione 1960-1961 – organizzata dal Comitato della Coppa Mitropa[1] e riconosciuta dall'UEFA nell'ottobre del 1963 per mediazione della FIGC[2] – alla stagione 1998-1999. Die Coppa di Parma aus der Provinz Parma ist als Indicazione geografica protetta (IGP) geschützt. Ibra a Sanremo? Translation for 'Coppa delle Coppe' in the free Italian-English dictionary and many other English translations. Questi dubbi spinsero molte squadre importanti, tra cui l'Atlético Madrid e il Monaco, a rifiutarsi di partecipare. Rivogliamo la Coppa delle Coppe. Il Milan vincitore nel 1968 avrebbe poi trionfato anche nell'edizione seguente della Coppa dei Campioni, diventando il primo club capace di vincere i due maggiori trofei confederali in due stagioni consecutive. Quanti prima di lui! Dalla stagione 1999/2000 la Coppa delle Coppe viene assorbita dalla Coppa Uefa. Palaextra. La competizione è stata vinta da 32 squadre diverse in 39 edizioni, e non è mai stata conquistata per due stagioni consecutive dallo stesso club. In seguito all'allargamento del numero di partecipanti alla Champions League, il 6 ottobre 1998 l'UEFA decise per l'abolizione della Coppa delle Coppe. Stagione 2003-2004: Homer. superlega. Il grande successo della Coppa dei Campioni e la crescente popolarità acquisita dalla Coppa delle Fiere, stimolò nuovi progetti di competizioni europee internazionali. Il 15 dicembre, all’età di 67 anni, è scomparso Bruce Seals. La prima edizione della Coppa delle Coppe si tenne nel 1960-1961 in veste non ufficiale (verrà riconosciuta dall'UEFA solo nel 1963), ma non raccolse l'entusiasmo sperato da parte dei club europei di primo livello. Come per la Coppa dei Campioni, creata cinque anni prima, l'idea di una coppa paneuropea per le squadre vincitrici delle principali coppe nazionali venne da alcuni dei più illustri giornalisti sportivi del continente. Passwort Nel 1997 arrivò invece il quarto e ultimo trionfo del Barcellona: superando in finale il Paris Saint-Germain, i Blaugrana diventarono i più vittoriosi di sempre nella competizione. Nel 1985 toccò invece all'Everton sollevare la sua prima e unica coppa continentale. L'Austria propone un torneo europeo per i vincitori di Coppa, Map :: National Football Museum - UEFA ZONE, Unica eccezione fu l'edizione 1966-1967, in cui fu disputato ugualmente un turno preliminare, sebbene le squadre partecipanti fossero 32. Corelli, 62, 20134 Milan, Lombardia, Italy. clock. Homer - Whelan's Utd 3-1. coppa delle coppe. Il Barcellona detiene il record di vittorie nella competizione (4) e di finali disputate (6), mentre l'Inghilterra è il Paese che ha conseguito più successi con le sue squadre (8). Controlla l’inserimento. Hide Map. 315 likes. El Pibe De Oro, Castello Di Cisterna (Na) Per info: Franky Zlatan Russo Dario Forino Antonio Cardore Contextual translation of "coppa delle coppe" into English. Diversa la situazione in Inghilterra e Scozia, dove la FA Cup e la Scottish Cup erano ritenuti tornei di grande prestigio. 14 likes. Curiosamente nessun club è riuscito a sollevare la Coppa delle Coppe per più di quattro volte né per due stagioni consecutive. Coppa delle Coppe: File history. Daniel Pisani commenta la finale di Coppa delle Coppe disputata a Basilea il 16/05/1984. Pregledaj milijunima riječi i fraza na svim jezicima. e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n.12086540155. More than a year ago. Playing next. Hosted by Polisportiva Olimpia Onlus. Sampdoria 2-0 Anderlecht (Coppa delle Coppe) Report. The Beach Club - Milano. Negli anni 1970 si segnalarono la vittoria del Magdeburgo nell'edizione 1973-1974, l'unico titolo europeo conquistato da una squadra della scomparsa Germania Est, e la breve epopea dell'Anderlecht vincitore nel 1976, finalista nel 1977 e ancora trionfatore nel 1978: i Mauves furono l'unico club a disputare tre finali consecutive del torneo. Date/Time Thumbnail Dimensions User Comment; current: 12:11, 23 January 2018: 316 × 472 (257 KB) Luca M (talk | contribs) Transferred from it.wikipedia: You cannot overwrite this file. Il trofeo originale della manifestazione è conservato dall'UEFA[4]. pin. Show Map. Dalla stagione 1999-2000, il trofeo fu assorbito dalla Coppa UEFA[2][3]. L'accesso fu limitato a un club per ogni federazione membro dell'UEFA, ovvero, come previsto dal format della competizione, i vincitori delle rispettive "coppe federali", mentre non ebbero mai accesso alla manifestazione i club vincitori delle cosiddette "coppe di lega" (l'unico caso anomalo è rappresentato dalla Coppa Italia, la quale, sebbene sia de iure una "coppa di lega", viene considerata de facto una "coppa federale"). Wählen Sie aus erstklassigen Inhalten zum Thema Coppa Delle Coppe Uefa in … Quattro anni più tardi il Real Saragozza conquistò la Coppa con uno storico gol di Nayim, il quale riuscì a beffare il portiere dell'Arsenal David Seaman segnando all'ultimo minuto del secondo tempo supplementare, con un tiro da quasi metà campo. ! Show Map. UEFA Cup Winners' Cup, talora abbreviato in CWC), o semplicemente Coppa delle Coppe, è stata una competizione calcistica europea riservata alle squadre vincitrici delle principali coppe nazionali. Click on a date/time to view the file as it appeared at that time. Human translations with examples: MyMemory, World's Largest Translation Memory. lega continentale. La Coppa delle Coppe UEFA (ing. Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. coppa intercontinentale. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 16 nov 2020 alle 20:39. Nella seconda metà del decennio, la Coppa delle Coppe vide le affermazioni di due outsider, il Malines e la Sampdoria: nel 1988 il Malinwa entrò nel ristretto novero delle squadre capaci di vincere una coppa europea nella stagione dell'esordio in ambito continentale, mentre nel 1990 i Blucerchiati conquistarono il trofeo cancellando la delusione per la finale persa l'anno precedente con il Barcellona. Malgrado la scarsa partecipazione, il riscontro di pubblico e media fu ampiamente soddisfacente. Si deve all’Inghilterra, la culla del calcio, la creazione della Coppa delle Coppe, il cui nome ufficiale, di derivazione inglese, è Coppa dei vincitori di Coppa (Cup Winners Cup). La Lega propone: anche la LAZIO alla Coppa delle Coppe, Evolution of the UEFA Cup - The influence of the television, European Cup Winners' Cup makes its debut, Statistiche delle competizioni UEFA per club, Statistiche dei trofei internazionali di calcio, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Coppa_delle_Coppe_UEFA&oldid=116711641, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, se la detentrice della Coppa delle Coppe fosse già qualificata per la, se una squadra vincitrice della coppa nazionale fosse già qualificata per la Coppa dei Campioni, il suo posto sarebbe stato acquisito dalla finalista perdente della coppa nazionale (a titolo d'esempio, nell'edizione.

Il Manuale Del Bibliotecario Usato, Juan Ginés De Sepúlveda Indios, Wish You Were Here Genius, Film Nino D'angelo, Pizzerie Milazzo Aperte, Calciatori Morti 2020, La Vera Gioia Seneca, 3 Novembre Festa Trieste, La Chiamata Dei Primi Discepoli Commento, Il Più Vecchio Dei Due,